Walk with me: cammina con me.

A Torino il 12 settembre 2017, ai cinema Fratelli Marx e Due Giardini. Seguirà meditazione camminata di circa un'ora lungo il Po. Ritrovo ore 19,45 presso cinema Fratelli Marx. >> richiedi biglietto scontato <<   Nel periodo immediatamente prima dell'ictus che ha colpito Thay,...

Continue reading →

Bentornati a casa.

Continue reading →

Volere la pace o essere pace?

Conosciamo la devastazione della violenza e della guerra. Eppure la pratichiamo ogni giorno. Perché? Cosa rende la violenza affascinante? Con la guerra in Siria, gli attacchi a Beirut e l'attentato di Parigi, abbiamo davanti agli occhi di nuovo le conseguenze drammatiche...

Continue reading →

E tu, come torni a casa?

Sono le cose più semplici che ci riportano a noi stessi, indicandoci dove si trova la nostra vera casa. Che non è lontana, ma è lì, dentro di noi, dietro la porta di un profondo respiro. E tu, come...

Continue reading →

Paure – a cosa servono?

Chi non ha mai provato paura alzi la mano… la paura è un sentimento molto umano e che percepiamo come sgradevolissimo. Si può arrivare al punto di avere paura di avere paura, generando una specie di corto circuito paralizzante. Ma le...

Continue reading →

Coda – è tempo di andare

Molti di noi vivono come potessero mercanteggiare il tempo di questa vita, inconsapevoli di sé stessi e delle conseguenze delle proprie azioni - anche pericolose - fino alla fine. Avere paura della morte non è inevitabile, ma è molto umano....

Continue reading →

Giornata della Lentezza

La Giornata Mondiale della Lentezza è una campagna di comunicazione sociale. Propone uno stile di vita diverso e più maturo, che superi la cultura della fritta e dell'eccesso in cui oggi viviamo. Ha luogo di solito in tarda primavera,...

Continue reading →

L’uomo che piantava gli alberi

  L'uomo che piantava gli alberi è un racconto breve e allegorico di Jean Giono del 1953. È conosciuto anche come La storia di Elzéard Bouffier. Nel racconto, il narratore incontra un pastore solitario in un'arida vallata della Provenza. L'attività del pastore...

Continue reading →